Tel. (+39) 0144 323359

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization (Ottimizzazione per i Motori di Ricerca), anche se di recente alcune personalità del settore come Matt Cutts sostengono di più per la definizione in Search Experience Optimization (Ottimizzazione dell’Esperienza di Ricerca).

SEO include l’insieme delle tecniche con cui si tenta di variare la visibilità di un sito web nei risultati dei motori di ricerca. Si prende cura di solito dei principali fattori per il posizionamento sui motori di ricerca: Autorità e Rilevanza.

  • L’Autorità è la fiducia che mette Google in un dominio. Si basa principalmente dal numero di pagine e domini che lo collegano.
  • La Rilevanza è il rapporto che ha una pagina web di fronte a una determinata ricerca.

Ad esempio, il sito web della Casa Bianca ha più autorità (visto che riceve più collegamenti da altri siti, più menzioni sui social, ed è una fonte più rispettabile) di altre pagine su questioni politiche. Se cerchiamo un contenuto che si trova sul sito web della Casa Bianca e su altri siti, è più probabile che compaiano prima quelli della Casa Bianca perché ha una autorità superiore.

Tuttavia, se cerchiamo contenuto di altra natura, come ad esempio “Come comunicano le galline”, non apparirà mai la pagina della Casa Bianca, nonostante la sua autorità. Una pagina che contiene materiale sugli animali (incluse le galline) ha maggiore rilevanza e una migliore posizione sul risultato della ricerca. Una pagina dedicata esclusivamente alle galline, con pezzi di grande valore sulla comunicazione di questi animali, ha ancora più importanza, e di conseguenza si piazzerà nelle prime posizioni.

Il SEO si può dividere in due categorie principali:

On-site: che lavora il lato tecnico del sito web (codice, tempo di carica, meta tag) e il contenuto di esso, come il valore che offre all’utente, il disegno, la presenza di parole chiave nel testo, ecc. Il SEO on-site si occupa della rilevanza, assicurando che il sito sia ottimizzato per far capire a Google il tema principale è il contenuto che abbiamo sviluppato per l’utente.

Off-site: include i collegamenti, segnali sociali, menzioni e altre metriche al di fuori del sito web, in generale rafforzano l’autorità della pagina.

Gli algoritmi dei motori di ricerca sono costantemente migliorati e ci costringono a una transizione nel mondo del SEO, che si integrata sempre di più con il contenuto, la user experience, i Social Media e la comunicazione arrivando ad un punto in cui i confini tra queste discipline diventano molto diffuse.

Il blog di #CallidusPro
ISCRIVITI ADESSO!

Unisciti agli oltre 2000 lettori del blog e ricevi contenuto esclusivo

Queste informazioni non saranno mai condivise con altre aziende

GRAZIE PER ISCRIVERTI!