Tel. (+39) 0144 323359

H1 è l’elemento HTML comunemente usato per identificare l’intestazione più importante in una pagina web. Esempi di H1 sarebbero il titolo di una pagina, il titolo di un post, il nome di un prodotto…

Il linguaggio HTML ci consente di impostare diverse intestazioni in base alla loro importanza. In particolare, su una pagina Web possiamo creare da H1 fino ad H6, il primo è il più importante e H6 quello con il valore più basso.

Siamo abituati ad avere solo un H1 per pagina, ma ci sono dei casi in cui possono essercene molti. Considera, ad esempio, la copertina di un blog o una pagina di categoria di prodotto in un negozio online. In questi due casi, ciascuno dei titoli dei post e i nomi dei prodotti si trovano all’interno di un tag H1.

Quanto sono importanti gli H1?

Possiamo parlare della sua importanza a due livelli: importanza per gli utenti e per i motori di ricerca.

  • Utenti. Le intestazioni migliorano l’esperienza dell’utente. Semplificano la lettura del contenuto e indicano in modo rapido e chiaro dove si trova l’utente e il contenuto da trovare.
  • Motori di ricerca. A livello di SEO, ci aiuta a posizionare una pagina in base alla parola chiave desiderata. Si consiglia di utilizzare la parola chiave all’interno di un H1 per migliorare il posizionamento della pagina per questa parola.

In sintesi, le etichette per le intestazioni (H1 è la più importante) sono molto importanti per avere un’adeguata struttura informativa e una buona esperienza utente, poiché definiscono la gerarchia dei contenuti, in aggiunta migliorerà significativamente la SEO. Inoltre, l’H1 è di solito nella parte più alta del contenuto e, se include la parola chiave, Google darà maggiore importanza a queste voci.

Il blog di #CallidusPro
ISCRIVITI ADESSO!

Unisciti agli oltre 2000 lettori del blog e ricevi contenuto esclusivo

Queste informazioni non saranno mai condivise con altre aziende

GRAZIE PER ISCRIVERTI!