Iscriviti alla nostra newsletter

Ultimi articoli del blog

Tel. (+39) 0144 323359

Miti comuni su criptovalute e blockchain che sono da sfatare

Callidus Pro IT Solutions > Sicurezza Informatica  > Miti comuni su criptovalute e blockchain che sono da sfatare

Miti comuni su criptovalute e blockchain che sono da sfatare

Sin da quando sono apparse le criptovalute, sono iniziate a circolare si potrebbe dire stranamente, molte idee sbagliate. Di certo, in una buona misura, queste false informazioni, sono state create ad arte proprio per poter far crollare la criptovaluta. Ma, nonostante queste crociate e anatemi contro le criptovalute, queste hanno, sempre più dimostrato le loro molteplici capacità e funzionalità.

Ovviamente, È importante notare che la tecnologia blockchain che è, poi, strettamente collegata alle criptovalute, è ancora agli inizi. Ma è evidente come stiano cambiando rapidamente e, conseguenzialmente, come il mercato delle criptovalute attragga sempre più investitori in ogni angolo del mondo.

Indiscutibilmente, una tra le idee sbagliate più comuni, è che le criptovalute siano, fondamentalmente, più utili per le attività criminali. Alcune criptovalute vantano l’anonimato come una delle loro caratteristiche più importanti. Ciò significa che la nostra identità non verrà rivelata durante le transazioni. Altre criptovalute si basano su una blockchain decentralizzata, il che significa che non vi è un governo centrale dietro di loro. Queste caratteristiche, sicuramente, rendono tali criptovalute attraenti per i criminali.

Tuttavia, specialmente nei paesi corrotti, è più che dimostrato che la criminalità operi indisturbata. Perciò, di base, criptovalute e blockchain non sono state sviluppate per aiutare la criminalità ma, bensì per fornire vantaggi ai cittadini rispettosi della Legge. Ad esempio, se non ci si fida della propria banca o del governo e, questo, per una infinta varietà di motivazioni, le risorse blockchain e le criptovalute, potrebbero, essere il modo migliore per conservare i propri soldi.

Bitcoin prime esperienza è un valido supporto alla comprensione dei meccanismi che regolamentano le criptovalute. Per qualche ragione, molte persone identificano, ad esempio, Bitcoin con l’anonimato. Ma Bitcoin, insieme alle altre molte criptovalute, non include affatto l’anonimato. Tutte le transazioni effettuate utilizzando le criptovalute, sono effettuate su una blockchain pubblica.

Alcune criptovalute, invero, mettono davvero la privacy al primo posto, il che significa che nessun estraneo può scoprire la fonte, l’importo o lo scopo delle transazioni. Tuttavia, la maggior parte delle altre criptovalute, incluso Bitcoin, non funziona in questo modo.

Un ulteriore errata considerazione nei confronti delle criptovalute, è data dai rischi di investire su di essa. Chi afferma ciò, sostanzialmente, mente sapendo di mentire. Infatti, come è noto, ogni investimento risulta essere più o meno rischioso. In poche parole, come un qualsiasi altro tipo di investimento, anche le criptovalute comportano dei rischi. Di conseguenza, sia che si stia negoziando criptovalute, investendo o semplicemente tenendole per il futuro, si dovranno valutare e comprendere i rischi in anticipo.
Tra i più discussi rischi connessi alle criptovalute, troviamo la loro volatilità. È vero che una criptovaluta sia volatile ma, in fondo, è proprio ciò che determina la sua attrattiva come forma di investimento. Inoltre, è da rammentare che, man mano che l’hype della criptovaluta si è attenuato, le fluttuazioni dei tassi di cambio sono diventate più prevedibili e sono seguiti modelli simili ad altri strumenti finanziari.

La regolamentazione delle criptovalute, è un’altra questione assai dibattuta nel settore. La cosa divertente è che, da un lato ci si lamenta dei pesanti e costanti controlli sulle proprie finanze, oltre che sulle possibilità di effettuare transazioni, da parte di banche e organi governativi e, dall’altro si pensi che una mancanza di regolamentazione possa tramutarsi in un rischio per gli investitori di criptovaluta!

Le criptovalute sono state sviluppate, anche, per rendere le transazioni più semplici e veloci. Tuttavia, andando a concludere, prima di sfruttare questi vantaggi, è necessario dotarsi di gadget crittografici, scoprire dove è possibile accedere a diverse criptovalute e conoscere la comunità delle criptovalute.

Nessun Commento

Invia un Commento

Commento
Nome
Email
Sito web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il blog di #CallidusPro
ISCRIVITI ADESSO!

Unisciti agli oltre 2000 lettori del blog e ricevi contenuto esclusivo

Queste informazioni non saranno mai condivise con altre aziende

GRAZIE PER ISCRIVERTI!