Tel. (+39) 0144 323359

Perché le PMI dovrebbero essere su internet?

Callidus Pro IT Solutions > Sviluppo Web  > Perché le PMI dovrebbero essere su internet?

Perché le PMI dovrebbero essere su internet?

Oggi sembra ovvio che tutte le aziende, indipendentemente dalle dimensioni, dovrebbero essere su internet, per la semplice ragione che tutti i clienti sono on-line e parlano di loro su internet. Davanti a questo scenario ci sono due possibili situazioni: che il proprietario di una azienda non vuole sapere ciò che viene detto sulla sua attività o che il proprietario non vuole solo ascoltare quello che dicono sull’attività commerciale, ma vuole anche condurre le conversazioni generate intorno ad esso.

Possiamo dire, quindi, che ci sono tre ragioni principali per cui le PMI dovrebbero essere tutte su Internet:

  • Per creare un’immagine (brand). E’ essenziale avere una chiara identità ed essere diversi, per informare ai clienti di ciò che si fa. Secondo l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, il marchio di fabbrica è definito come “un segno che consente agli imprenditori di distinguere i propri beni o servizi dai beni o servizi dei concorrenti.” Tutto è comunicazione, anche quando non vogliamo comunicare, lo stiamo facendo.
  • Per creare nuovi canali di contatto. Le PMI che hanno una presenza su Internet permettono ai propri clienti di usare il medio per contatti, aumentando così più efficientemente il livello di fedeltà. Per questo è necessario attivare tutti i canali possibili di comunicazione (email, moduli online, telefono, social network, ecc.)
  • Per avvicinare potenziali nuovi clienti. Come conseguenza del punto precedente, una PMI deve essere su internet perché è il luogo dove si trovano i potenziali clienti. Oggi dobbiamo ricordare che le imprese non cercano i clienti, ma il processo viene invertito e sono ora i clienti che cercano e trovano imprese attraverso internet.

Secondo uno studio chiamato “Priming the Economic Engine” (Innescando il motore economico), condotto tra 998 piccole e medie imprese negli Stati Uniti, si evidenzia che il 94% utilizzano i social media nelle loro strategie di marketing, in particolare per aumentare la brand awareness (consapevolezza del marchio) e sviluppare la loro presenza in rete. Altri obiettivi perseguiti con la partecipazione sui Social Network e con la creazione di siti aziendali sono quelli di incoraggiare il passaparola circa il marchio, diffondere contenuto e notizie della società e aumentare il numero di potenziali clienti.

Con questi obiettivi, ci sono molti modi per avere una presenza su internet. Naturalmente, il centro di strategia online deve essere il “web” e attorno ad esso si deve costruire il posizionamento organico. Il sito o portale aziendale, le rete sociali, il marketing di contenuti, il posizionamento a pagamento tramite Google Adwords, e-mail di marketing (newsletter) e le campagne specifiche sui social network sono alcune delle molte opzioni che ha una PMI per avere una presenza su Internet interattiva, eccezionale e, soprattutto, utile.

Anche noi di Callidus Pro siamo una PMI, e il nostro obbiettivo è quello di aiutare altre PMI ad essere fortemente presenti sul web, contattaci!

No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il blog di #CallidusPro
ISCRIVITI ADESSO!

Unisciti agli oltre 2000 lettori del blog e ricevi contenuto esclusivo

Queste informazioni non saranno mai condivise con altre aziende

GRAZIE PER ISCRIVERTI!