Tel. (+39) 0144 323359

Utenti di Chrome e Firefox ignorano gli avvertimenti di sicurezza del browser

Callidus Pro IT Solutions > Sviluppo Web  > Utenti di Chrome e Firefox ignorano gli avvertimenti di sicurezza del browser

Utenti di Chrome e Firefox ignorano gli avvertimenti di sicurezza del browser

Chiudono rapidamente le finestre delle notifiche di protezione, senza capire. Symantec sconsiglia la pratica.

Lo studio ha analizzato il comportamento di 25,4 milioni di avvertenze di Google Chrome e Mozilla Firefox. Secondo la loro ricerca, il 15,1% degli utenti sceglie “Ignora” quando vedono un avviso che il sito che si desidera visitare è infetto da malware. È interessante notare che gli utenti di Mozilla Firefox con Windows fanno clic su ignorare in media il 7,1% delle volte rispetto agli utenti di Google Chrome con Windows che hanno un tasso del 23,5%. Lo studio ha analizzato gli avvertimenti solo se l’utente ha la possibilità di ignorare, che in genere viene visualizzato quando c’è possibilità di un falso positivo, in modo che non significa che necessariamente succede qualcosa di brutto ogni volta che viene visualizzato un avviso, da qui l’importanza di leggere e capire bene ogni notifica.

I ricercatori dello studio sospettano che le persone che ricevono messaggi di avviso continuamente sul malware, SSL o phishing, si stancano di vederli e così cominciano a ignorare. Questo può trasformarsi in un’abitudine e quindi le persone hanno maggiori probabilità di andare a siti web dannosi successivamente.

Nell’ambito del Threat Report Internet Safety (ISTR) di Symantec, il 61% dei siti web infettati nel 2012 sono stati siti legittimi e con visite continue dagli utenti. Pertanto, conoscere il sito non vuol dire che è sicuro, anche se è stato visitato in precedenza. Symantec dice che “un sito potrebbe essere stato contaminato dopo l’ultima volta che l’hai visitato e ora potrebbero infettare il tuo computer con malware, attraverso le vulnerabilità di sicurezza che i pirati informatici sfruttano”.

Pertanto, Symantec consiglia di leggere le avvertenze da browser al dettaglio per ridurre i rischi. “Se l’hai letto, capito e sai che il sito che si desidera visitare non rappresenta un rischio per la tua sicurezza puoi fare clic su “Ignora”, ma ricordati di non farlo diventare un abitudine per tutti gli avvertimenti”, scrive la società nel suo blog (informazioni in lingua inglese).

No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il blog di #CallidusPro
ISCRIVITI ADESSO!

Unisciti agli oltre 2000 lettori del blog e ricevi contenuto esclusivo

Queste informazioni non saranno mai condivise con altre aziende

GRAZIE PER ISCRIVERTI!