Tel. (+39) 0144 323359

Le Reti Sociali di nicchia e le alternative per migliorare la tua comunicazione con il pubblico

Callidus Pro IT Solutions > Marketing  > Le Reti Sociali di nicchia e le alternative per migliorare la tua comunicazione con il pubblico

Le Reti Sociali di nicchia e le alternative per migliorare la tua comunicazione con il pubblico

Si, c’è vita oltre Facebook, Twitter e Instagram. In questo post vedremo alcuni esempi di canali di nicchia da includere nella tua strategia sui social media.

Come dice la frase: le strade trafficate finiscono in un ingorgo. Scommettere sulle reti più popolari non deve sempre portare al successo, e per arrivare al successo ci vuole sangue, sudore e lacrime.

Davanti a questo scenario, l’opzione più intelligente è osare esplorare reti prive di rumore in cui connettersi con il tuo pubblico con meno sforzo. Canali in cui sì, forse c’è meno pubblico, ma anche meno concorrenza e, quindi, i tuoi contenuti potrebbero avere una visibilità maggiore di quella che potrebbero avere su Facebook, Twitter o Instagram.

Li chiamiamo rete sociali di nicchia perché di solito sono meno generiche, sia perché sono orientati a un pubblico definito (videogamer, podcaster, designer, appassionati di lettura, ecc.) o a un’attività molto specifica. Conosciamo alcuni di questi social!

Dribbble

Se Behance e Pinterest avessero un figlio, questo sarebbe Dribbble, una comunità virtuale di designer dove puoi pubblicizzare il proprio lavoro ed essere ispirati da quello degli altri. All’inizio era possibile accedervi solo su invito di qualcuno già iscritto (il vecchio trucco), ma ora puoi entrare liberamente. Forse non sei un designer che vuole far conoscere il suo lavoro, ma se sei un marchio che si prende cura del design in tutto ciò che fa, potrebbe essere un modo diverso per conquistare il tuo pubblico.

Twitch

Il social network dei gamer per eccellenza, perché sebbene altri tipi di contenuti live stiano iniziando a proliferare (sviluppo web, disegno, podcast), il 90% delle visualizzazioni appartiene a videogiochi live. Nel 2019 Twitch ha quasi raggiunto gli stessi spettatori della BBC nel Regno Unito, ma attenzione, la sua comunità è molto critica nei confronti dei marchi che non si adattano al suo ecosistema.

Caffeine.tv

Cugina di Twitch, il suo scopo è praticamente lo stesso: offrire uno strumento a giocatori e artisti per poter fare live streaming collaborativi. Un’altra differenza con Twitch è la sua proprietà, perché mentre il primo è attualmente nelle mani di Amazon, Caffeine.tv è la scommessa di 21st Century Fox per entrare nel mercato dei videogiochi.

Curious Cat

La versione migliorata di Ask.fm. Curious Cat ha stretto ottima amicizia con Twitter, giacché molti dei suoi utenti lo usano per fare in modo che i loro follower facciano domande in modo anonimo e così condividono le risposte sulla loro timeline.

TikTok

Sul nostro dizionario ti abbiamo già spiegato cos’è TikTok, ti ​​starai sicuramente chiedendo perché continuiamo a considerarlo una rete di nicchia vedendo quanto sta crescendo in popolarità velocemente. Ad oggi, è ancora una vera sfida per i marchi a livello organico e ciò significa che coloro che stanno superando la barriera di doversi umanizzare per far parte di questa rete sociale stanno ottenendo ottimi risultati con pochissimo sforzo. Non poteva rimanere fuori da questo elenco.

Wattpad

Nella loro home page si definiscono come “La piattaforma social di narrativa più amata al mondo”. Al di fuori del romanticismo, Wattpad è un’ottima opportunità per pubblicizzare testi narrativi, giacché la sua comunità ammonta a 80 milioni di utenti (lettori). Inoltre, con la collaborazione di canali come Hulu, Syfy o Sony Pictures, c’è la possibilità che le tue storie finiscano per apparire sul grande schermo.

Steemit

Che cos’è steemit all’inizio può essere difficile da capire, giacché la sua chiave principale è l’uso di criptovalute (chiamate steems). Gli utenti possono caricare e condividere i propri contenuti con l’intera community della piattaforma, che dovrebbe valutare se quel contenuto è buono o cattivo. Per ogni voto positivo, gli utenti vengono pagati con degli steem, con la loro corrispondente valutazione economica sul mercato.

Nextdoor

Nextdoor è stato creato in modo di poter conoscere tutto ciò che accade nel tuo quartiere, sia a livello commerciale che da vicino a vicino. ti serve un trapano per fare un forellino? Non sai qual è il miglior bar della zona? La babysitter ti ha dato buca all’ultimo minuto? Su Nextdoor puoi risolvere questi problemi con l’aiuto dei tuoi vicini. Con questo orientamento, può diventare particolarmente utile per le PMI che cercano di farsi conoscere nella propria città o borgo.

Slideshare

Di proprietà di Linkedin, Slideshare è un social network per la condivisione della conoscenza (soprattutto professionale) in formato di presentazione. Purtroppo la piattaforma non è ancora tradotta al italiano. Il suo utilizzo più diffuso è come piattaforma dove puoi caricare i materiali di supporto delle presentazioni che hai fatto in pubblico in modo che siano disponibili a tutti, tuttavia può anche funzionare come un magazzino di post in formato di presentazione che non siano state necessariamente esibite dal vivo. Il suo carattere sociale deriva dalla possibilità di formare dibattiti e porre domande sul contenuto nello spazio dei messaggi di ogni presentazione.

Ivoox

Una rete sia per gli appassionati di podcast che per tutti coloro che osano produrre il proprio podcast. In Ivoox puoi caricare, condividere, scaricare e commentare gratuitamente tutti i tipi di podcast. Inoltre, come quasi tutti i social network oggi, più podcast consumi su questa piattaforma, più accurati saranno i loro consigli.

Houseparty

L’applicazione che è nata come salvatrice della quarantena durante l’emergenza Covid-19. La sua ricetta per il successo: videochiamate con possibilità di giochi. Un’app come Houseparty può essere un social network? Certo che sì, il fatto che sia privato non ti ferma. Houseparty non vuole entrare nel settore delle comunicazioni aziendali ma punta al tempo libero di impiegati e clienti.

Come avrai potuto immaginare, questa è solo una selezione di social network di nicchia dove possiamo trovare una buona opportunità da sfruttare, questo post vuole essere sempre vivo e in aggiornamento, quindi non perderlo di vista. Chissà se la prossima volta che tornerai qui troverai il canale alternativo ideale per il tuo brand.

No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il blog di #CallidusPro
ISCRIVITI ADESSO!

Unisciti agli oltre 2000 lettori del blog e ricevi contenuto esclusivo

Queste informazioni non saranno mai condivise con altre aziende

GRAZIE PER ISCRIVERTI!